Mercoledì 7 Maggio si sono svolte le elezioni del nuovo Presidente di Round Table n.7 Bologna per l’anno sociale 2014-2015 e con esso il nuovo consiglio direttivo.
Con grande piacere comunichiamo che ROBERTO BEVONI è stato eletto Presidente e a Roberto porgiamo i nostri più vivi complimenti e auguri per un anno che sarà fotonico!
V.i.T.
Viero Negri – Presidente RT7 Bologna 2013-2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL PRESIDENTE ROBERTO BEVONI

Cari amici, venendo dalla tavola di Imola,  il mio ingresso nella Tavola di Bologna ha seguito un percorso simile a quello del nostro Presidente in carica. Avendo scelto Bologna per motivi logistici ho accettato di entrare a far parte di una nuova famiglia di Tablers. Un cambiamento del genere nella vita non sempre porta ad una integrazione ottimale, ma la Round Table è un Mondo del tutto particolare, dove appena entrato puoi respirare un’aria familiare e la voglia di stare insieme, per condividere nuove avventure. Così è stato anche in questa occasione, che mi ha dato la possibilità di conoscere amici nuovi, diversi fra loro per carattere ed opinioni, ma sempre coesi e attivi nel portare avanti la causa della Round Table a volte anche a scapito di tempo libero prezioso. In realtà mi sono accorto girovagando anche in Tavole straniere che quello che tu dai ti ritorna indietro decuplicato, e la tua accoglienza nei confronti di altri Tablers è sempre più che ripagata, con un senso di completezza e di unione che altri Club non possono dare. Negli ultimi due anni la nostra Tavola è cresciuta ed ha visto una maggiore partecipazione ad eventi delle Tavole di Terza Zona e ad incontri istituzionali. La Reciprocità negli scambi tra Tavole Europee ci ha visto premiati con Visite alle AGM di paesi come l’Austria, l’Inghilterra, Belgio e Lussemburgo dove la Round Table è presente da molti anni con numerose Tavole.  Chi ha vissuto queste esperienze sa che esse ci avvicinano maggiormente al vero significato della Round Table che è la Condivisione. Nel nuovo anno avremo il compito difficile di eguagliare un anno Sociale straordinario, per spunti riflessivi e attività svolte, merito del nostro amato Viero, per questo vi chiedo una partecipazione altrettanto assidua, ed esorto ognuno dei Tabler a proporre nuove idee che saranno vagliate con interesse dal Consiglio Direttivo e a viaggiare per quanto possibile per far conoscere la nostra Tavola. Sottolineo inoltre, come chi mi ha preceduto, l’importanza di aumentare il nostro numero dei Soci cercando di invitare e di far apprezzare ai nostri amici più meritevoli il mondo della Round Table.