Buongiorno a tutti, è con grande piacere che sono a comunicarvi che oggi, 17 febbraio 2014, è stato effettuato il primo bonifico a favore dell’Associazione Acacia a sostegno del Progetto Melograno per un importo di Euro 1.680,00

PROGETTO MELOGRANO

Il Progetto Melograno nasce grazie all’Associazione ONLUS “Gli Amici di Luca” e UISP Bologna (Settore Disabilità e Disagio) con il supporto del Centro Studi per la ricerca sul Coma, Associazione Acacia e dello Studio Legale Martinelli Rogolino per permettere a persone tra i 14 e i 45 anni che hanno subito il coma di poter scegliere il tipo di attività che più sente in sintonia con il suo “agire“ motorio. Due elementi per due proposte sportive, aria ed acqua, avvicinamento alle arti marziali e attività acquatiche. Sperimentazione sulle capacità motorie, su obiettivi relazionali e di benessere psicologico. Il progetto prende posto nella rete Bolognese dei percorsi di salute per la GCA dopo la fase riabilitativa della Casa dei Risvegli Luca De Nigris, per offrire opportunità di partecipazione a persone a rischio di esclusione dalle comunità a seguito di una rottura drammatica del progetto di vita (risvegli da “vite sospese”) e per costruire reti di solidarietà e di volontariato attorno a queste persone (risveglio delle comunità).

Round Table n.7 Bologna, club service under 40, ha deciso di sostenere questo progetto pubblicando il libro “Emilia Romagna. Una visione artistica” scritto da Chiara Giacobelli, il cui ricavato, al netto delle spese è destinato al progetto Melograno.

Viero Negri
Presidente Round Table 7 Bologna 2013/2014