Cari Tablers, Cari Amici, è’ con grande piacere che Vi invio il bollettino relativo alla nostra serata di tavola extra che si svolgerà in interclub con gli amici dells RT38 di Faenza:

 “Emilia Romagna. Una visione artistica”

di Chiara Giacobelli

Martedì 3 Giugno 2014  - ore 20,00

Palazzo Comunale di Brisighella – Via Naldi n. 2

Si tratta della prima presentazione in Romagna dell’Opera di Chiara Giacobelli.
L’evento si svolgerà nel foyer dello storico teatro “Maria Pedrini”, che ha tra le sue peculiarità quello di essere inserito nella residenza municipale.
A seguire, cena in una trattoria tipica nel centro del paese, al costo di 20 euro a persona.
La serata è aperta a compagne e amici, per i soci Round Table Bologna NON è compresa nella quota annuale, il costo sarà da corrispondere la sera stessa al nostro Tesoriere. Si prega di confermare la propria presenza al nostro segretario di tavola Nicola Croce, entro mercoledì 28 Maggio 2014 all’indirizzo mail segretario@rt07.it
Un cordiale saluto
Vostro in Tavola
Viero Negri – Presidente RT7 Bologna 2013-2014

Dopo l’evento di Dicembre a Bologna, si svolgerà, per la prima volta anche in terra romagnola, la presentazione del libro: “Emilia Romagna. Una visione artistica”, scritto da Chiara Giacobelli, giovane e già affermata scrittrice.

Emilia Romagna. Una visione artistica” intende esplorare i luoghi più belli e suggestivi della Regione, a cominciare proprio da Bologna, cuore e motore di questa terra solare. Tuttavia, i racconti che questa volta ne faranno emergere una visione inedita – e artistica – si distingueranno da qualunque altra pubblicazione già apparsa fino ad oggi in quanto saranno quelli di sedici personaggi celebri nati proprio tra le mura di queste città, o nella Regione Emilia Romagna.

Imprenditori, attori, cantanti, scrittori e molte altre eccellenze in vari ambiti professionali daranno voce ai propri ricordi legati a questi meravigliosi luoghi per tracciarne un ritratto nuovo, più intimo ed emotivo.

Il principale obiettivo con cui questo libro è stato realizzato dal nostro club Round Table 7 Bologna, consiste nel devolvere il ricavato, al netto delle spese, a favore dell’associazione “Acacia” progetto “Melograno”.

Si tratta di un’associazione dedicata a giovani  ed adulti di età compresa fra i 14 ed i 45 anni, che necessitano di una riabilitazione psico-motoria in seguito al risveglio post-coma.

Di seguit i sedici personaggi intervistati, alcuni dei quali hanno confermato la propria presenza per la serata del 3 giugno 2014 e sono:

  1. Fabio Alberto Roversi Monaco: Accademico e giurista.
  2. Claudio Spadoni: Critico d’arte. Direttore artistico Mar di Ravenna e Presidente ArteFiera Bologna
  3. Beppe Carletti: Fondatore de I Nomadi
  4. Giuseppe Giacobazzi: Comico e cabarettista
  5. Ivano Marescotti:Attore e direttore artistico
  6. Maurizio Marchesini: Presidente Confindustria Emilia Romagna
  7. Renato Villalta: Presidente Virtus Bologna
  8. Liliana Cosi: ex Prima Ballerina della Scala
  9. Maria Antonietta Venturi Casadei: Pittrice
  10. Fabio Bonifacci: Sceneggiatore e scrittore
  11. Michele Poggipolini: Imprenditore auto motive
  12. Averardo Orta: Imprenditore – Sanità. Presidente AIOP Provincia di Bologna.
  13. Licia Angeli: Imprenditrice Moda
  14. Andrea Merlini: Chef
  15. Francesco Amante: Imprenditore Finanza
  16. Ivan Simonini: Editore

Alcuni luoghi raccontati:

-          Bologna: i musei, i palazzi, le piazze, i parchi, il ghetto ebraico, il giardino del collegio di Spagna, le ville, la città sotterranea
-          La Rocchetta Mattei
-          Parma, Ferrara, Reggio Emilia, Piacenza e Modena
-          Il Museo per la Memoria di Ustica
-          I luoghi di Pier Paolo Pasolini e di Fellini
-          La riviera romagnola: Rimini, Riccione, Marina di Ravenna, Milano Marittima
-          I musei Lamborghini, Ducati, Panini, Ferrari e Maserati
-          Il lago di Castel dell’Alpi e le Gole di Scascoli
-          L’Appennino tosco-emiliano e quello tosco-romagnolo, con la Pietra di Bismantova
-          Il Santuario di Montovolo
-          Lugo e il Parco del Loto
-          Il Canale dei Molini
-          Villanova di Bagnacavallo e le Valli di Comacchio
-          Ravenna e Sant’Apollinare in Classe
-          Il Tempio Malatestiano di Rimini

Chiara Giacobelli

E’ nata ad Ancona il 18 maggio 1983.

Si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul cinema di

Michelangelo Antonioni e Luchino Visconti e in seguito si è specializzata in

Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo, vincendo il Premio Raeli. È

iscritta all’Ordine dei Giornalisti dal 2006 e attraverso la sua attività

professionale sostiene la Lega del Filo d’Oro.

Come scrittrice, ha pubblicato di recente per la Newton Compton Editori la guida “1001 monasteri e

santuari in Italia da visitare almeno una volta nella vita”, un percorso per scoprire i più bei luoghi sacri del

nostro Paese distribuito in tutte le principali librerie d’Italia.

Per Le Mani ha invece firmato la biografia ufficiale dello sceneggiatore Furio Scarpelli, scritta insieme al

giornalista di Sky Cinema Alessio Accardo e al critico cinematografico Federico Govoni, con

la collaborazione di Giacomo Scarpelli. Il libro, dal titolo “Furio Scarpelli. Il cinema viene dopo”, si avvale

dei contributi, sotto forma di interviste, di oltre trenta personaggi scelti nel panorama cinematografico e

letterario italiano, tra cui il maestro Dario Fo, Walter Veltroni, Sandro Veronesi, Paolo Virzì, Francesca

Archibugi, Melania Mazzucco, Pietro Citati, Stefania Sandrelli, Armando Trovajoli, Carlo Lizzani e Ricky

Tognazzi. Prefazione a cura di Ettore Scola.

Con la Newton Compton ha pubblicato anche “101 cose da fare nelle Marche almeno una volta nella vita”,

un successo editoriale da diverse migliaia di copie vendute, ritenuto di Rilevante Interesse Culturale dalla

Regione Marche, che ha destinato vari volumi alle principali biblioteche del territorio.

Nel 2011 è stato edito, all’interno dell’antologia “Micol. Racconti dalla Memoria”, il testo “Memories”,

selezionato al Concorso Letterario Laboratorio Gutenberg 2010/2011, Patrocinato dal Comune di Roma e

dalle Biblioteche di Roma.

Attualmente l’autrice sta lavorando a diversi nuovi progetti letterari, tra cui una guida turistica ed eno-

gastronomica sulle realtà vitivinicole delle Marche, realizzata in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di

Tutela Vini, il libro ufficiale dell’Orc World International Championship promosso da Azimut e la biografia

ufficiale della Prima Ballerina dell’Hamburg Ballett Silvia Azzoni, vincitrice del Benois de la Danse, diretta

da John Neumeier e tra le più significative interpreti della danza internazionale.

Come giornalista, a seguito di un’esperienza triennale presso il quotidiano Corriere Adriatico ed altre

testate, ha avviato collaborazioni tuttora attive con NonSoloCinema (per cui scrive di musica, teatro,

cinema, arte, letteratura) e Primapagina (rivista di cultura e attualità edita da Banca delle Marche). Lavora

inoltre per il circuito NanoPress, per cui si occupa di musica (Music Room), arte e cultura (Apollodoro),

sport estremi e lifestyle maschile (Qnm). Sul sito web My Luxury - sempre edito da NanoPress - tiene infine

la propria personale rubrica “La dolce vita”, dedicata ai luoghi, le storie e le atmosfere per una vita da

sogno. Ha intervistato, tra gli altri, Dacia Maraini, Susanna Tamaro, Giancarlo Giannini, Terry Gilliam, Sean

Hepburn Ferrer, Philippa Gregory, Umberto Orsini, Carla Fracci, Margherita Hack e Maria Luisa Spaziani.

In passato ha lavorato anche come addetta stampa. Ha curato progetti e stretto collaborazioni in ambito

cinematografico (Medusa Film, Studio Morabito, Mostra del Cinema di Pesaro, Fedic – Federazione

italiana dei cineclub e svariati festival), istituzionale (Senato della Repubblica, Enit – Agenzia Nazionale del

Turismo, Assessorato alla Cultura del Comune di Ancona), musicale (Parole e Dintorni),

filosofico/letterario (rassegna “Le parole della filosofia”) e teatrale (rivista Sipario).

Infine, nell’anno accademico 2008/2009 è stata assistente universitaria del prof. Fiorangelo Pucci per la

materia “Storia e critica del cinema”, presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, mentre nel 2010

si è classificata tra i primi quattro candidati di un’importante graduatoria nazionale, a seguito della quale è

entrata a far parte dell’Ufficio Stampa del Senato della Repubblica, a Palazzo Madama

PREMI E RICONOSCIMENTI

- 2011: Il libro d’esordio 101 cose da fare nelle Marche almeno una volta nella vita è stato ritenuto

“Pubblicazione di Rilevante Interesse Culturale” dalla Regione Marche, che ne ha destinato varie copie in

dotazione alle biblioteche regionali

- 2010: Il racconto Memories è stato selezionato al Concorso Letterario Laboratorio Gutenberg 2010/2011,

organizzato con il Patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e delle Biblioteche

di Roma, per far parte di un’antologia di racconti dedicata al tema della Memoria

- 2010: Il monologo teatrale Elenco-mania è rientrato nella rosa dei vincitori della Rassegna Under 30 ed è

stato interpretato a teatro a Roma dall’attrice Rosanna Banfi durante la serata finale della rassegna

- 2009: Vincitrice del Premio Raeli, destinato ai migliori studenti dell’Ateneo di Roma Tor Vergata

- 2006: Finalista al Mitreo Film Festival con la sceneggiatura So quello che pensi

- 2005: Finalista al Premio Internazionale Jacques Prevert con il manoscritto Io, una come tante

BANDI E BORSE DI STUDIO

- 2012: Vincitrice del Progetto Leonardo Da Vinci “Casa Artigianato” nell’ambito del Lifelong Learning

Programme per mezzo dell’Accademia Europea di Firenze

- 2011: Vincitrice di una borsa di studio per la partecipazione al corso “Leadership al femminile. Costruisci la

tua carriera” presso l’Università Bocconi di Milano per mezzo del Soroptimist Club di Ancona