“Sanità Privata: volano per l’economia”
Giovedì 30 Gennaio, presso il Circolo Bononia, si è svolta la nostra X serata di tavola con un relatore d’eccezione, Averdo Orta, Presidente AIOP della Provincia di Bologna (Associazione Italiana Ospedalità Privata). L’incontro ha visto affrontare la tematica della Sanità Privata come contributo nella provincia di Bologna. Averardo Orta è stato fra i personaggi intervistati all’interno di “Emilia Romagna. Una visione artistica”.
Desidero ringraziare l’amico Averardo, a nome di tutta la Round Table 7 Bologna, per aver contribuito, con la propria testimonianza, a far luce sulle reali prospettive del mondo della sanità privata.
Un particolare ringraziamento alla pittrice Maria Antonietta Venturi Casadei per  l’opera pittorica consegnata al nostro relatore.
Vostro in Tavola
Viero Negri
Presidente RT7 Bologna 2013-2014

Il contributo della Sanità Privata nella provincia di Bologna
Per il secondo anno consecutivo, in collaborazione con Deloitte, tutte le strutture sanitarie private della Provincia di Bologna hanno elaborato il Bilancio Sociale Aggregato; uno strumento di rendicontazione in grado di fornire dati oggettivi sull’impatto economico e sociale da esse generato.
Questo esercizio vuole contribuire a consolidare i rapporti di stima, collaborazione, e fiducia, che legano le nostre strutture al territorio attraverso i cittadini e le istituzioni. L’elevatissimo numero di posti di lavoro generati, in rapporto al fatturato, l’indotto estremamente localizzato, e le positive ricadute in termini di fiscalità generale, dimostrano che le strutture sanitarie private non solo contribuiscono al benessere del territorio attraverso l’erogazione di prestazioni sanitarie di alta qualità ma anche in quanto importanti driver di crescita economica. Troppo spesso, ancora oggi, si sente dire che la sanità è un costo. Questa affermazione porta inesorabilmente alla conclusione che è necessario operare dei tagli.
La politica dei tagli riduce le prestazioni per i cittadini, rallenta la ricerca, mette a rischio numerosi posti di lavoro e, lungi dal produrre i benefici attesi, si è rilevata altamente recessiva.
Noi siamo convinti, piuttosto, che la sanità sia un investimento strategico indispensabile per la crescita ed il benessere del nostro territorio, specialmente in una congiuntura negativa come quella che stiamo attraversando.
Il Servizio Sanitario Nazionale è un asset irrinunciabile del nostro Paese e costituisce una delle principali conquiste della nostra democrazia; è nostra intenzione contribuire alla sua difesa ed al suo rilancio.

AVERARDO ORTA
E’ nato a Bologna il 18 Aprile 1972 e laureato in Economia.
Presso l’Associazione Nazionale Strutture per la Terza Età (ANASTE) ricopre le   cariche di vice-presidente della Regione Emilia-Romagna, membro del Consiglio Nazionale, membro del Comitato Esecutivo Nazionale, Presidente della commissione Qualità ed Etica.
Presso l’Associazione Italiana dell’Ospedalità Privata ha ricoperto per dieci anni (dal 2002 al 2012) la carica di Coordinatore Nazionale AIOP Giovani, membro del Consiglio Nazionale, ha partecipato alle riunioni del Comitato Esecutivo Nazionale AIOP, e ha fatto parte dell’Assemblea Generale dell’Union Européenne de l’Hopsitalisation Privee (UEHP ). Dal 2010 è presidente AIOP della provincia di Bologna e dal 2002 membro del Consiglio Regionale AIOP dell’Emilia-Romagna
E’ membro del Board of Directors dell’European Confederation of Care-Home Organisations
Dal 2010 al 2012 ha fatto parte del Patient Safety and Quality of Care Working Group della Direzione Generale Sanità dell’Unione Europea
E’  membro del Consiglio Direttivo di Unindustria Bologna dal 2010 ed è stato per diversi anni vice-presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna e di Confindustria Bologna
E’ Auditor di Sistemi Qualità (codice EA 38 Healthcare and other social services) CERMET Qualified (n. 178/E dal 2003.04.17) Certificato CEPAS (n 003 dal 2003.07.01) ed è membro del Comitato di Indirizzo e Controllo CERMET.
E’ Lead Auditor per l’Accreditamento Istituzionale delle strutture sanitarie per la regione Emilia-Romagna e per la regione Umbria.
E’ membro Esperto di Organizzazione e Sistemi Qualità presso la Commissione AUSL per il rilascio dell’autorizzazione all’esercizio delle strutture sanitarie della provincia di Bologna fin dal 2000.
E’ membro Esperto di Organizzazione dei Servizi Sociali presso la Commissione AUSL per il rilascio dell’autorizzazione all’esercizio delle strutture socio-sanitarie della provincia di Bologna dal 2001.
E’membro dell’OTAP (Organismo Tecnico di Area Provinciale) della Provincia di Bologna per l’Accreditamento delle strutture socio-sanitarie.
E’ membro del comitato tecnico-scientifico di Med I Care.
Dal 2011 è membro della Conferenza Nazionale di Consenso delle Associazioni di familiari in stato vegetativo o di minima coscienza.
E’ membro del “Gruppo Regia sul Progetto di affiancamento e accompagnamento dei servizi per anziani e disabili verso l’accreditamento definitivo” della Regione Emilia-Romagna.
Membro del Consiglio di amministrazione della CRA Villa Serena
E’ Socio della CRA Villa Ranuzzi
E’ Presidente dell’Ospedale Privato Santa Viola S.r.l. in Bologna
Membro dell’associazione Mario Zanetti
Membro del  Rotary Club Bologna
Membro del Circolo della Caccia in Bologna